domenica , 19 novembre 2017
Home » I protagonisti della musica » Matthias Schlubeck. Quando volere è potere

Matthias Schlubeck. Quando volere è potere

Voglio oggi presentare un personaggio che gode della mia stima, della mia ammirazione e che diventa un emblema superbo di come volere è potere, al di là di ogni difficoltà.

Matthias SchlubeckIl virtuoso del Flauto di Pan, Matthias Schlubeck

Matthias Schlubeck, nato il 29 aprile 1973 a Wuppertal, è un fenomenale suonatore di Flauto di Pan e come potrete vedere è stato colpito da focomelia, una malformazione che non ha permesso agli arti di svilupparsi in maniera completa. Nonostante tutto è il primo laureato di una scuola di musica di flauto di pan professionale in Germania e contemporaneamente ottimo sportivo detentore di record mondiale e medaglie d’oro alle Paralimpiadi.

Schlubeck ha iniziato a studiare flauto di Pan all’età di sei anni, continuando la sua formazione musicale  fino al 1994 con Jean-Claude Mara, Nicolai Pirvu, Damian Luca eGheorghe Zamfir. Alla Colonia Music Academy (sezione di Wuppertal), ha studiato  pedagogia strumentale con il professor Manfredo Zimmermann, dove si è laureato con lode nel 1997.
Nel 1989 inizia a dare regolari concerti internazionali. Principalmente interpreta con il flauto di pan musica classica, in combinazione con organo, pianoforte, arpa e orchestra da camera. Ha partecipato a produzioni radiofoniche e televisive. Ha all’attivo 10 CD incisi.

Oltre alla sua carriera concertistica ha fondato una musica di opere editoriali per il flauto di Pan, una sua etichetta per le registrazioni di questo strumento e organizza  corsi emasterclass. Ha fondato nel 2009 in un vecchio mulino, un’accademia di musica privata. Dall’ottobre 2010 è docente di flauto di Pan nello specifico dipartimento di Musica dell’Università di Osnabrück dove supervisiona primo corso di laurea della nazione per il flauto di Pan.

Ma non è solo un valente musicista. Matthias Schlubeck ha gareggiato per molti anni comeatleta di nuoto. Dopo la sua prima gara nel 1987 ha celebrato numerosi successi a livello nazionale ed internazionale. Al 1988 Giochi Paralimpici Estivi di Seoul Schlubeck era il più giovane partecipante tedesco e ha vinto la medaglia d’oro nella sua classe 50m rana, stabilendo un nuovo record mondiale.
Negli anni seguenti ha vinto numerose medaglie d’oro nazionali e internazionali, stabilendo nuovi record del mondo anche nei 50m farfalla e 100m dorso. Alle Paraolimpiadi di Barcellona nel 1992, ha vinto una medaglia d’oro di nuovo nei 100m e stabilito un record del mondo. Ha vinto anche una medaglia di bronzo a Barcellona.

Nel 1996 è stato alle Paralimpiadi di Atlanta e ha vinto una medaglia di bronzo. Matthias Schlubeck ha ricevuto numerosi riconoscimenti per i suoi successi sportivi, tra cui medaglia d’argento per i disabili e la Laurel Leaf Silver o le corrispondenti seguenti premi dal rispettivo Presidente.

Qui il link del suo sito personale www.schlubeck.com e il suo canale personale su Youtube

All’opera in un estratto della Suite in si minore di J. S. Bach: Minuet e Badinerie BWV 1067

(Credits: foto WAZ; video Matthias Schlubeck)

Chiara Pisati

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*