domenica , 22 ottobre 2017
Home » Curiosità

Archivio della categoria: Curiosità

Cos’è un’ancia

ance per fagotto

Ance per fagotto (ancia doppia) L’ancia è una sottile linguetta mobile la cui vibrazione fa suonare gli strumenti a fiato, detti appunto strumenti ad ancia. L’ancia costituisce l’elemento vibrante responsabile del suono negli strumenti che ne fanno uso Variamente accoppiata ad un sistema di cavità risonanti e messa in vibrazione da un getto d’aria (quasi sempre direttamente soffiato dal musicista sull’ancia stessa oppure ... Continua a leggere »

Il metronomo

metronomo

Metronomo digitale (sulla sinistra) e metronomo meccanico a molla (sulla destra) Il metronomo viene usato in musica  per misurare il tempo sottolineando perciò la scansione ritmica. I numeri di metronomo sono siglati MM, cioè Metronomo Mälzel, o più correttamente BPM, Beats Per Minute (Battiti Per Minuto). Viene usato sia come strumento di misurazione della velocità del tempo musicale, ma soprattutto come sussidio allo studio di un brano musicale, ... Continua a leggere »

Orologi a cucù: come funzionano questi orologi che attirano la simpatia e l’attenzione di tutti

orologio a cucù

La caratteristica principale di un orologio a cucù sta proprio nel… cucù, cioè un uccellino di legno intagliato che esce da uno sportellino ad ogni ora cantando il suo verso nel numero esatto delle ore che sta battendo. A volte oltre al cucù, sono inseriti anche dei carillon, con automi che si muovono grazie a movimenti meccanici inseriti all’interno. Dal punto di vista del funzionamento sono orologi ... Continua a leggere »

Ammi (Associazione Italiana Musica Meccanica)

sede Associazione Italiana Musica Meccanica

La Sede dell’Associazione e del Museo La Musica Meccanica nel mondo contacentinaia di Musei, eventi, associazioni, costruttori, restauratori… purtroppo in Italia, prima della nascita di questa Associazione, non esisteva nulla, se non l’interesse di qualche appassionato. Cosa si intende per musica meccanica? Quella prodotta da strumenti meccanici per l’appunto: carillon, automi musicali, scatole musicali, organi e pianoforti a rulli, orologi meccanici musicali… E ... Continua a leggere »

Le ore de nes vejes. Il Supercucù di Canazei

Le ore de nes vejes

Particolare dell’orologio a cucù gigante in Canazei, si notano il suonatore di corno, il camoscio (sono automi) e il concerto di campane Capita di imbattersi in cose curiose, che attirano l’attenzione di piccoli e… più cresciutellli. Da sempre gli orologi a cucù polarizzano l’attenzione, l’uccellino che esce con il suo tipico verso e nei modelli più complessi, piccoli carillon o addirittura piccoli ... Continua a leggere »

Ottava corta o Scavezza

ottava corta

Con ottava corta o scavezza si intende un antico metodo, oggi in disuso, di assegnare i tasti di alcuni strumenti a tastiera (clavicembalo, clavicordo, organo) al fine di dare allo strumento una maggiore estensione nel basso. In un’ottava corta la nota più bassa presente sulla tastiera è formalmente il mi, però, premendo quel tasto, si ottiene un do. Il tasto del fa♯ produce un ... Continua a leggere »

Musica in Sicilia, non solo scacciapensieri

strumenti tradizionali siciliani

La musica tradizionale siciliana è accompagnata da svariati strumenti, di cui alcuni più comuni, come, organetto, ciaramella, fisarmonica, chitarra battente e anche la zampogna. e altri assolutamente tipici. Vediamo insieme alcuni con le relative principali caratteristiche. Marranzano, detto anche più comunemente ‘scacciapensieri’, appartiene alla famiglia degliidiofoni a pizzico. Numerose sono le sue varianti fonetiche in Sicilia: a Palermo è detto Mariolu; a Catania, ... Continua a leggere »

Otamatone: come definirlo? Date un’occhiata!

otamatone

L’otamatone è un curioso strumento musicale giapponese contemporaneo, sviluppato dalla Cube Works Company in collaborazione con Maywa Denki e Novmichi Tosa e presentato nel 2009. Ha la forma di una nota musicale e può essere di svariate misure, dalla tascabile al jumbo. Per suonarlo occorrono entrambe le mani: una scorre sulla ‘gamba’ della nota in modo da ottenere le note e ... Continua a leggere »

I fischietti: ma quanti sono?

fischietto

Il fischietto in terracotta solo in apparenza è uno strumento semplice. La terracotta, materiale molto comune ed economico, ha permesso di fabbricare in tutto il mondo e in tutte le culture  simili strumenti musicali. La storia del fischietto in terracotta risale a secoli fa e ogni strumento ha nomi diversi, a seconda dell’epoca, della nazione , dal popolo che l’ha realizzato. ... Continua a leggere »