domenica , 22 ottobre 2017
Home » 2013 » aprile

Archivi mensili: aprile 2013

L’ocarina. La tradizione ritorna

Ocarina

L’ocarina è uno strumento a fiato di forma tondeggiante e allungata generalmente realizzato in terracotta: simili aerofoni, classificati come arghilofoni quando costruiti in argilla, sono strumenti molto antichi e diffusi tuttora (con differenti caratteristiche) presso numerose civiltà arcaiche. L’ocarina standard impiegata nella musica occidentale fu inventata in Italia, a Budrio, durante la metà del XIX secolo (1853) da Giuseppe Donati. Il nome deriva da ucareina, diminutivo ... Continua a leggere »

PagaGNini. Un quartetto e lo spettacolo che ribalta la musica

PagaGNini

PagaGNini, nome nato dal volontario errore nel cognome del violinista virtuoso per eccellenza, èun quartetto musicale, nonché un esilarante spettacolo musicale in cui i musicisti (tutti virtuosi e con una formazione eccellente alle spalle) fanno rivivere alcuni dei pezzi musicali più apprezzati nel mondo in chiave di commedia e parodia. Durante tutto lo spettacolo, il virtuoso violinista Ara Malikian e i tre suoi ‘colleghi’ non solo eseguono alcune delle più grandi composizioni di Mozart, Pachelbel, Chopin, Paganini, e svariati altri compositori, ma li rivisitano ... Continua a leggere »

La Dinamica. Suoni… intensi

indicazioni-dinamiche

Nel linguaggio musicale la dinamica si occupa dell’intensità dei suoni, indipendentemente da quale ritmo essi abbiano. Svariati sono i segni, le abbreviazioni, le indicazioni che indicano al musicista quanto ‘intenso’ dovrà essere il suono prodotto. Tuttavia la dinamica indicata non ha mai valore assoluto e non può assolutamente essere separata dal contesto in cui è espressa: questo indica che le indicazioni date, per esempio ... Continua a leggere »

Babaarum, “You are just in love”

Babaarum

Perché utilizzare il titolo di una canzone americana del primo ‘900 come occhiello? Be’, semplice, proviamo a mettere insieme tre amici, professionisti a livello internazionale, un repertorio che spazia proprio nelle canzoni americane del primo ‘900, humour e simpatia e cosa otteniamo? Il Trio Babaarum… Conosciamoli da vicino: Francesca Lanza, Evans Tonon (voci) e Gilberto Bonetto (pianoforte). Tutti con esperienza accademica classica, ... Continua a leggere »

La GlassHarmonica. Dai bicchieri a uno strumento musicale scientificamente studiato

glassharmonica, particolare

Come dice il nome stesso la glassharmonica, è una armonica a bicchieri. Credo che ciascuno di noi abbia provato almeno una volta a riempire calici di acqua e poi a sfregarne i bordi. Ecco quello è proprio il principio della glassharmonica. Nel ’700 cominciò ad acquisire fama e nel 1761 Benjamin Franklin ne curò la ‘versione’ moderna ed ebbe l’idea di disporre i ... Continua a leggere »

John Williams. Il re delle colonne sonore

John Williams

Classe 1932, talento da vendere, una vita per la musica. In queste poche parole possiamo concentrare ciò che è ilcompositore John Williams. E se ancora il nome non vi dicesse nulla, citiamo – che so? – la colonna sonora di E.T., della saga di Guerre stellari, di Harry Potter, Schindler’s list…? Potrei citare una serie lunghissima di film che hanno avuto il pregio di ... Continua a leggere »

La Fuga, un ‘must’ della musica occidentale

Fuga

J. S. Bach: la celeberrima ultima fuga incompiuta dell’opera di Bach  Die Kunst der Fuge [L’arte della fuga] BWV 1080, presso la Deutsche Staatsbibliothek Berlin, Mus. ms. autogr. Bach P 200: con questa immagine di una pagina autografa del sommo J. S. Bach introduciamo l’argomento odierno. La fuga è un tipo di composizione assai difficile da descrivere, per la sua complessità. Vediamo ... Continua a leggere »

Noteflight, e gli spartiti prendono il volo

noteflight

Noteflight è una applicazione sviluppata per rendere più semplice la scrittura musicale su computer, ma soprattutto per poterla condividere facilmente, praticamente in tempo reale, con altre persone, sia tramite l’applicazione stessa sia tramite i maggiori social network. Non c’è bisogno di download, ma si utilizza direttamente online. L’aspetto del sito è semplice, ma elegante, molto intuitivo: permette di scrivere, comporre e condividere da subito con facilità. Inoltre ... Continua a leggere »

Trio Eufonè – Sonia Colombo al Gwenstival 2013. Un’ora di poesia e musiche da Debussy, a Ravel,Takemitsu e Saariaho

Domani mattina, per chi ha voglia di alzarsi e gustare qualcosa di assolutamente inaspettato, diverso e inusuale dal ‘solito’ trio musicale con voce recitante, può sintonizzarsi su Radio Gwendalyn alle 9.30 ed ascoltare il Trio Eufonè, con l’attrice Sonia Colombo in un’oradi poesia e musiche da Debussy, a Ravel, Takemitsu e Saariaho, per il ciclo di concerti appartententi al Gwenstival 2013 – Festival Internazionale di Musica e ... Continua a leggere »

Susanne Martinet. La musica del corpo

Susanne Martinet

Susanne Martinet si diploma all’Istituto di musica e ritmica Jaques-Dalcroze di Ginevra, e in seguito approfondisce la sua formazione attraverso la pratica di tecniche diverse: la danza, lo yoga, l’eutonia (è un metodo che propone la ricerca dell’equilibrio della persona nella sua totalità, partendo dalla postura, dal tono, dalla presa di coscienza del corpo) e la voce (in particolare con il ... Continua a leggere »