domenica , 31 maggio 2020
Home » Archivio per il tag: Oratorium tempore nativitatis Christi BWV 248

Archivio per il tag: Oratorium tempore nativitatis Christi BWV 248

Bach, Oratorio di Natale – Cantata V

La quinta parte dell’Oratorio di Natale fu composta per la domenica dopo il Capodanno. La cantata narra l’arrivo dei Magi, venuti a cercare il neonato Re dei Giudei e il loro incontro con l’ignaro Erode. Il primo brano che vi propongo è il coro iniziale Ehre sei dir, Gott, gesungen: Gloria a te, o Dio, a te la lode e il ringraziamento. ... Continua a leggere »

Bach, Oratorio di Natale – Cantata IV

La Cantata IV fu composta per essere eseguita nella festa della Circoncisione del Signore. Anche questa parte si apre con un’ambientazione pastorale, ricreata grazie alla scelta dell’organico (gli oboi che richiamano alla mente le cornamuse) e alla tonalità di fa maggiore, quella usata più spesso per creare atmosfere pastorali. Il coro iniziale, Fallt mit Danken si apre con una spigliata danza in ... Continua a leggere »

Bach, Oratorio di Natale – Cantata II

oratorium tempore Nativitatis Christi

I protagonisti della seconda parte sono i pastori, i primi a ricevere l’annuncio della nascita di Gesù e a recarsi a fargli visita. La Cantata II, a differenza delle altre, non si apre con un coro, ma con una sinfonia, che ci conduce nella nuova ambientazione con una scelta raffinata di timbri e forma: scompaiono le trombe e i timpani che ... Continua a leggere »

Natale con Bach: l’Oratorium tempore nativitatis Christi BWV 248 (introduzione)

oratorium tempore nativitatis Christi

L’Oratorium tempore nativitatis Christi BWV 248 (in tedesco Weihnachtsoratorium) è un’opera composta da Bach per le festività natalizie del 1734, articolata in sei cantate o parti, secondo la titolazione scelta dal compositore. Ciascuna parte è pensata per celebrare in musica un diverso giorno liturgico: il Natale e i due giorni ad esso successivi (26 e 27 dicembre), il Capodanno, la domenica dopo Capodanno e l’Epifania. ... Continua a leggere »